Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date Lazio in ritiro in Turchia: Sarri aspetta, ma ecco le possibili date -> La preparazione invernale potrebbe svolgersi lontano da Formello, i tempi però, sono stretti. Il (...) ---  
Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? Laziomania: ma non dovevano comprare Milinkovic Savic? -> di Luca Capriotti In un giorno e una notte cambia tutto, nel calcio. Viene fatto passare come un (...) ---  
Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A Lazio, Gila jolly per l’Europa: ora sogna l’esordio in Serie A -> di Carlo Roscito Sarri l’ha fatto giocare da titolare solo in Coppa: il difensore vuole (...) ---  
Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo  Lazio in cerca di un terzino ma Sarri insiste per Ilic a centrocampo -> di Nicola Berardino l serbo del Verona è legato all'addio di Luis Alberto. In difesa occhi (...) ---  
Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata Lazio, tra Sarri e Luis Alberto convivenza forzata -> di Daniele Rindone È il giorno della ripresa a Formello: si riparte con un caso aperto e di (...) ---  
Serbia, S. Milinkovic preoccupa: la caviglia è messa male Serbia, S. Milinkovic preoccupa: la caviglia è messa male -> Il Sergente della Lazio è uscito malconcio dopo la partita con il Camerun: parte livida e (...) ---  
Lazio, scatta la ripresa: Sarri ha dato appuntamento alla squadra Lazio, scatta la ripresa: Sarri ha dato appuntamento alla squadra -> Tutti a Formello da mercoledì, ferie invernali finite per i giocatori non impegnati al Mondiale. (...) ---  
Ali da blindare, Lazio in azione per il rinnovo di Zaccagni Ali da blindare, Lazio in azione per il rinnovo di Zaccagni -> di Daniele Rindone Non solo Pedro, Felipe e Romero. I biancocelesti trattano anche con l’ex (...) ---  
Riecco il vero Romagnoli, a difesa della Lazio formato Champions Riecco il vero Romagnoli, a difesa della Lazio formato Champions -> Ha completato i mesi di rodaggio ed è stato decisivo per ricostruire il reparto arretrato: con lui (...) ---  
Signori: "L'affetto dei tifosi della Lazio vale più di ogni scudetto" Signori: "L'affetto dei tifosi della Lazio vale più di ogni scudetto" -> L'ex attaccante biancoceleste Giuseppe Signori è intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Milinkovic, spettacolo al Mondiale: la Serie A elogia il suo “Re” - FOTO Milinkovic, spettacolo al Mondiale: la Serie A elogia il suo “Re” - FOTO -> Un gol da campione quello che ha realizzato Milinkovic oggi nella sfida contro il Camerun. Peccato (...) ---  
Serbia, S. Milinkovic si rammarica: “Un errore ci è costato caro” Serbia, S. Milinkovic si rammarica: “Un errore ci è costato caro” -> Il Sergente della Lazio in gol contro il Camerun dispiaciuto per il 3-3 finale. Ma i numeri lo (...) ---  
#SingaSong | Cragnotti: "quotLa Lazio sta facendo grandi cose, ricordo l'abbraccio con suor Paola il gi #SingaSong | Cragnotti: "quotLa Lazio sta facendo grandi cose, ricordo l'abbraccio con suor Paola il gi -> In occasione della prima edizione di Sing a Song, organizzato dall’ associazione So.Spe di suor (...) ---  
#SingaSong | Suor Paola: "Una serata particolare a sostegno della So.Spe" #SingaSong | Suor Paola: "Una serata particolare a sostegno della So.Spe" -> In occasione della prima edizione di Sing a Song, organizzato dall’ associazione So.Spe, Suor (...) ---  
Lazio, Milinkovic e il gol mondiale: è il settimo biancoceleste della storia Lazio, Milinkovic e il gol mondiale: è il settimo biancoceleste della storia -> Il Sergente segna al Camerun e da Roma in tanti esultano. La sua rete si aggiunge ad altre di (...)

Autore Topic: Sarri, sogni di mercato. Chiamata per Lotito  (Letto 31 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 29509
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Sarri, sogni di mercato. Chiamata per Lotito
« : Martedì 15 Novembre 2022, 08:00:27 »
www.corrieredellosport.it



L’allenatore ha lanciato segnali chiari da Torino: presto ci sarà un vertice con il presidente della Lazio e Tare. Ma l’indice di liquidità è vincolante

                   Tamburi di mercato, li ha iniziati a battere Sarri. «Ho un paio di idee, se per gennaio o giugno non è qualcosa che riguarda me», è stata la trovata di Torino per aprire l’argomento e iniziare a solleticare Lotito. Inevitabilmente si è innescato il coinvolgimento della piazza. Sarri fa il sarrista, il presidente fa il computista. A Mau piace battere il tamburo e mercanteggiare, Lotito deve fare il presidente-ragioniere. La Lazio da due anni è alle prese con l’assillante indice di liquidità (parametro che calcola la capacità di un club di far fronte agli impegni finanziari per 12 mesi). Fino ad aprile scorso, se risultava passivo, metteva vincoli al mercato in entrata, poi la Figc lo ha legato all’iscrizione al campionato scatenando la guerra di Lotito e della Lega di A. Dopo il pronunciamento del Collegio di Garanzia del Coni, e il ricorso (Figc) bocciato dal Tar, l’indice è rimasto legato al mercato (fissato a 0,5, nel 2023-24 salirà a 0,6).


Gli scenari

Sarri ha “chiamato” Lotito, aspetta di parlarci. Tornerà a Formello domani per guidare la ripresa degli allenamenti, vi rimarrà fino a sabato, giorno in cui ordinerà lo stop Mondiale. L’allenatore, il presidente e il diesse Tare potrebbero parlare in settimana: «Non abbiamo assolutamente parlato di mercato con la società o con i giocatori. La Lazio solitamente il mercato invernale lo fa pochissimo o non lo fa. Non credo ci saranno interventi massicci. Il mercato è sempre un compromesso tra le necessità tecniche, le disponibilità e la mentalità del club», ha aggiunto Mau a Torino. Quando dice «ho un paio di idee» si riferisce alla necessità di rinforzare la fascia sinistra (prima idea). La seconda è legata al centrocampo perché l’unica possibilità che ha la Lazio di comprare è condizionata all’eventuale cessione di Luis Alberto, ai ferri corti con Sarri. Per acquistare è necessario vendere o comunque cedere. A gennaio è difficile, se non impossibile, immaginare operazioni remunerose in uscita. Chi ha necessità cerca di acquistare in prestito valutando esuberi o separati in casa. La Lazio, in mancanza di cessioni, a meno che non arrivino offerte per Milinkovic e si decida clamorosamente di accettarne una, potrà operare solo intavolando scambi o chiudendo acquisti con la stessa formula delle uscite: ad esempio in prestito con riscatto. I calcoli non vanno fatti solo con la formula d’acquisto, anche con i parametri economici legati agli ingaggi, devono corrispondere o essere inferiori (tra uscita ed entrata).


La ricostruzione

Lotito, per far fronte ai vari vincoli dell’indice, ha dovuto versare soldi di tasca propria in due occasioni. Nell’agosto 2021 versamento di 3,9 milioni, a giugno scorso di circa 2 milioni. Può sempre decidere di sborsare altri milioni a gennaio, non sembra dell’idea di farlo. In estate ha speso quasi 50 milioni se si conta l’acquisto di Cancellieri (che andrà pagato a giugno prossimo, totale di 7 milioni più 1,5 di bonus da riconoscere al Verona). Sono arrivati 8 giocatori, si sono sommati ai 7 acquistati nell’estate 2021, totale di 15 rinforzi. Nel giro di due sessioni estive di mercato la squadra è stata rivoluzionata. I patti di giugno erano stati sottoscritti da Lotito e Sarri in una carta privata, messa a punto per evitare equivoci durante il mercato. Come vice Ciro era stato indicato Cancellieri. L’arrivo di un terzino era subordinato all’uscita di Hysaj. L’acquisto di Ilic del Verona alla cessione di Luis Alberto. Sarri ad agosto ha provato a convincere Lotito ad acquistare comunque l’esterno Reguilon (finito all’Atletico Madrid). Non ci è riuscito. Mau vorrebbe Parisi dell’Empoli. E’ tornato alla carica alla vigilia della sosta.


Vai al forum