Autore Topic: Lazio, polemiche dopo il derby Under 14. I genitori dei ragazzi accusano Mourinho di un gesto antisp  (Letto 14 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 30137
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.calciomercato.com



                        Calciatori che si comportano da ultras per un derby vinto. Potrebbe sembrare una goliardata come tante, nelle dinamiche di unaccesa rivalit cittadina, invece l'accusa che alcuni genitori di giovani calciatori della Lazio hanno rivolto alla Roma dopo una partita tra ragazzini di 13 anni, vinta dai giallorossi. Il contesto quello della categoria Under 14 PRO Nazionali. La gara in questione Roma - Lazio di domenica scorsa, quella dove Mourinho, per fare un regalo ai giovani lupacchiotti che si sono imposti per 2-1 sui pari et biancocelesti, ha invitato i ragazzi a festeggiare nello spogliatoio dei grandi.

L'ACCUSA - Come riporta il sito gazzettinoregionale.it,  diverse testimonianze di chi era presente domenica mattina nel centro tecnico Fulvio Bernardini di Trigoria, raccontano di fischi, "buu" e invettive dei calciatori della prima squadra della Roma - che hanno assistito alla partita prima di iniziare lallenamento - rivolte ai piccoli aquilotti in campo, in occasione di un calcio di rigore assegnato nei minuti finali. In pi, genitori e parenti dei ragazzi asseriscono di aver sentito il tecnico portoghese esortare il portierino giallorosso a restare a terra, simulando crampi, per perdere tempo. Poi al fischio finale pare non sia mancato nemmeno il pi classico dei Lazio m, anche se la Roma smentisce in toto questa ricostruzione.

                       

Vai al forum