Autore Topic: Serie A, record di commissioni agli intermediari. Ma la Lazio...  (Letto 135 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 32616
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it


L'ultimo record della Fifa lancia l'allarme per quanto riguarda la questione degli intermediari di mercato, poiché le nostre società sono quelle che utilizzano maggiori risorse in commissioni per cedere calciatori all'estero, mentre sono seconde dietro i club della Premier per utilizzo degli intermediari negli acquisti fuori dal Paese.
Nel 2022, per la prima volta nella storia del calcio italiano, riporta la rassegna stampa di Radiosei, è stato abbattuto il muro dei 200 milioni di euro di commissioni erogate agli agenti sportivi. Per l'esattezza: 205 milioni, 745 mila e 989 euro considerando sia la sessione invernale sia quella estiva. In testa alla classifica c'è la Juventus, che ha dato ai procuratori ben 51,3 milioni. Seguono la Roma (21,1) e l'Inter (20,5). Il quarto posto se lo prende, forse un po' a sorpresa, la Fiorentina (13,5 milioni) che precede il Napoli (12,5).
Tra le big, Atalanta e Lazio si confermano le più attente al risparmio: le società di Percassi e Lotito si trovano, rispettivamente, al decimo e all'undicesimo posto. E hanno davanti a loro tante medie piccole. 

Vai al forum