Autore Topic: Mercato Lazio, caccia a nuovi gol: c’è Nzola  (Letto 133 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33060
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Mercato Lazio, caccia a nuovi gol: c’è Nzola
« : Giovedì 27 Aprile 2023, 11:00:37 »
www.gazzetta.it



di Stefano Cieri

Serve un'alternativa a Ciro e la trattativa per Pinamonti si complica, così il  club mette nel mirino l'attaccante dello Spezia

Cercansi nuovi gol. Per il finale di campionato e, ancor di più, per la prossima stagione. La grande crescita della difesa (la migliore della Serie A) ha avuto come effetto collaterale  per la Lazio una minore produzione offensiva. Toccherà a Immobile porre rimedio alla situazione. Il saldo negativo in fatto di gol rispetto alle scorse stagioni dipende proprio dalle marcature in meno garantite dal bomber. Ciro non ha colpe, visto che ha saltato quasi metà delle partite disputate. Ma, se ci fosse stato un vero vice-Immobile, le cose sarebbe andate in modo diverso.

L’IDEA --- L’errore di non avere un’alternativa di ruolo al centravanti non può essere ripetuto il prossimo anno, anche se Felipe Anderson si è disimpegnato molto bene come falso nueve. Serve però un altro centravanti in una stagione che potrebbe vedere la Lazio sul palcoscenico della Champions. Ecco il punto. Un vice-Immobile arriverà di sicuro. Ma se la squadra si qualificherà per la coppa più importante si potrà puntare su nomi di un certo livello, in caso contrario si opterà per profili meno conosciuti (e meno costosi).
Sarri preferirebbe avere elementi italiani oppure stranieri che giochino già in Italia. Così in pole position c’è già da qualche settimana Andrea Pinamonti. L’attaccante del Sassuolo  non è però facile da prendere, anche perché il club emiliano lo ha da poco riscattato dall’Inter per 20 milioni e vorrebbe tenerlo almeno per qualche anno, a meno di offerte irrinunciabili. Così nelle ultime ore si sta facendo largo una strada alternativa che porta al centravanti angolano dello Spezia M’Bala Nzola.

SCHEDA --- Compirà 27 anni ad agosto e gioca in Italia da quando ne aveva 20. Prima alla Virtus Francavilla, quindi al Carpi e al Trapani e, dal gennaio 2020, allo Spezia, con cui ha prima conquistato la storica promozione in A, quindi è stato protagonista delle due successive salvezze dei liguri. Anche quest’anno sta andando molto bene. Anzi, grazie ai 15 gol realizzati (13 in A, 2 in Coppa Italia) questa è già la sua migliore annata in fatto di marcature. Ha un contratto in scadenza nel 2024 e tale aspetto rende il suo acquisto abbastanza abbordabile. Anche se il suo club chiederà in ogni caso una cifra non inferiore ai 10-15 milioni.
Dal punto di vista tecnico Nzola sarebbe una soluzione molto interessante per il nuovo attacco di Sarri. Perché oltre che al posto di Immobile potrebbe pure giocare insieme con lui. Al momento il suo arrivo a Formello è solo un’ipotesi allo studio. Ma, viste le premesse (economiche e tecniche) potrebbe presto diventare qualcosa di più concreto. Questo non significa che la pista Pinamonti sarà abbandonata, ma la strada è in salita.

PEDRO RINNOVA --- E se la Champions dovesse sfumare? Nessuno vuole prendere in considerazione questa possibilità a Formello, ma è chiaro che la società deve farsi trovare pronta per ogni evenienza. I nomi tenuti in caldo per l’attacco come soluzioni alternative (e più economiche) sono sempre quelli dello spagnolo del Bruges Ferran Jutgla e dell’ungherese del Friburgo Roland Sallai. Uno dei due, peraltro,  potrebbe pure arrivare in aggiunta a Nzola (o Pinamonti) in caso di Champions. E nell’attacco della prossima Lazio ci sarà  sicuramente anche Pedro. Il suo rinnovo (ha il contratto in scadenza) non è ancora stato formalizzato, ma lo spagnolo e il club hanno ormai trovato un’intesa di massima per proseguire assieme anche nella prossima stagione.

Vai al forum