Autore Topic: Lazio, Biasin:  (Letto 86 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 32673
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Biasin:
« : Venerdì 8 Marzo 2024, 20:10:51 »
www.LaLazioSiamoNoi.it

Immobile contro il Bayern Monaco ha fallito un'ottima occasione, questo è evidente e sotto gli occhi di tutti, ma le critiche che gli stanno arrivando sono forse ingrate per ciò che ha fatto in carriera e durante la Champions League di quest'anno. Il bomber biancoceleste è stato decisivo contro Celtic, Feyenoord e Bayern Monaco (all'andata) permettendo alla Lazio di arrivare fino agli ottavi. Intervenuto ai microfoni di tvplay.it, il giornalista Fabrizio Biasin si è espresso in questi termini schierandosi con il capitano dbiancoceleste e parlandone anche in ottica Nazionale:

"Immobile? È facile prendersela sempre con un attaccante quando sbaglia un’occasione importante come successo contro il Bayern Monaco. La differenza, secondo me, sta anche nell’impostazione di squadra. Se un attaccante trasforma in gol diverse occasioni vuol dire che è la squadra a funzionare, prendersela con Immobile per l’unica palla-gol sprecata per me non ha senso. Sicuramente Immobile è nella fase calante della sua carriera e sicuramente non sta vivendo una grande stagione, tuttavia non possiamo permetterci di prendercela con lui. Stiamo parlando di uno degli attaccanti più prolifici della storia del calcio italiano”.

NAZIONALE - "Immobile è al momento l’attaccante titolare della Nazionale? Scamacca non sta disputando una grande stagione anche se ieri contro lo Sporting in Europa League ha segnato un bel gol. L’unico che gioca con continuità è Retegui, gli altri chi più chi meno non è che li vediamo tantissimo. Ci sarebbe anche Belotti che è arrivato ora a Firenze, vedremo. Secondo me c’è anche un problema legato agli esterni perché Berardi si è fatto male, Zaniolo non gioca quasi mai all’Aston Villa, Zaccagni non è quello dell’anno scorso, Chiesa ha sempre vari problemi fisici. Ci sarebbe Orsolini, ma non so. Il tridente titolare? Il punto fermo è sicuramente Chiesa se sta bene, gli altri due dipende da come si conclude la stagione. Scamacca potrebbe essere il preferito per Spalletti ma per il momento la sua stagione è stata deludente”.

Vai al forum