Autore Topic: Lazio, duro confronto a fine partita tra squadra e tifosi: la ricostruzione  (Letto 47 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 32932
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it

Non si può definire beffa il gol di Djuric nel finale di Monza-Lazio. La rete del 2-2, segnata dal bosniaco, è il risultato di una partita dominata dal club brianzolo che, eccezion fatta per la fase iniziale, ha sempre messo sotto gli uomini di Tudor. Una sensazione avuta anche dal settore opsiti che, dopo il triplice fischio, ha chiamato la squadra a rapporto per un confronto faccia a faccia, insistendo affinché fossero presenti tutti i calciatori e invitando anche Guendouzi, andato verso gli spogliatoio, a unirsi al gruppo. Quasi un quarto d'ora di fitto colloquio, con chi non li abbandona mai, con chi spende soldi, tempo e passione, quasi mai ripagata in questa stagione. Nessuno si è salvato, tutti sono finiti sotto accusa, anche Immobile e Luis Alberto che hanno vestito i panni da mediatori tra il pubblico e il resto della rosa. Il capitano biancoceleste, in particolar modo, ha provato a calmare le acque quando è scoppiata una discussione tra Marusic e un tifoso laziale, poi sedata anche da altri componenti della tifoseria che hanno presto ristabilito la calma.

Vai al forum