Autore Topic: LAZIO WOMEN – Vincono le ragazze di mister Stella, la 17 perde a Palermo  (Letto 67 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 33010
  • Karma: +10/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Settore Giovanile - Una vittorie ed una sconfitta
Nell’ultimo weekend arrivano una vittoria ed una sconfitta per le ragazze del Settore Giovanile della Lazio Women.
Le  giovanissime aquile classe 2009 guidate dal tecnico Francesco Stella si aggiudicano la sfida contro le pari età del Pomigliano 4 a 2. La partita del ‘Green Club’ si tinge di biancoceleste fin dai primi minuti. La Lazio passa in vantaggio al 13’ grazie alla rete della solita Laudiero. Pochi minuti più tardi è la stessa giocatrice a spedire la sfera in fondo al sacco per il 2-0. La Lazio Women continua a spingere il piede sull’acceleratore e cala il tris con Livignani. Nella ripresa le pari età del Pomigliano accorciano le distanze portandosi sul 3-1, ma le capitoline non ci stanno e realizzano il quarto gol con Sbriccoli. Solo sul finale, le avversarie siglano la rete del definitivo 4-2. A tre giornate dalla conclusione della Fase Interregionale Femminile Under 15, la Lazio Women di mister Stella rimane sul gradino più basso del podio a 3 punti dal secondo posto occupato dal Napoli. 
 Le ragazze classe 2009 tornano in campo sabato 18 maggio per la sfida casalinga contro il Frosinone.

Non riescono a risollevare le proprie sorti le ragazze dell’Under 17. La Lazio Women di Tiziano Mattioli perde la terza partita consecutiva, questa volta è fatale il campo del Palermo. Le aquile classe 2007 tengono testa alle padrone di casa, ma sul finale del match le rosanero sbloccano il risultato per poi vincere 2 a 0. A due giornate dalla conclusione della Fase Interregionale Femminile Under 17, la Lazio Women vede sfumare tutte le speranze per accedere ai quarti di finale.
Le aquile classe 2007 tornano in campo domenica 19 maggio, Lazio Women impegnata nella trasferta di Pomigliano.

Vai al forum